Deutsch  Franšais  Nederlands 

- La CIVILTa CaTTOLICa aNNO QUaRaNTESIMOQUaRTO VOL. V DELLa SERIE DECIMaQUINTa

, , 1893. "In 8. Dim. 24x17 cm. Pp. 768. Volume two of the series fifteen of the year 18 of this prestigious catholic magazione of the order of jesuits. Each year four volumes were published. The magazine was published from 1850. The inspirator was the father jesuit Carlo Maria Curci. His intention was that to protect catholic faith by the ideas of liberals and freemasons The magazine collects different articles of the main phylosophical-political works of that time and interesting contemporary chronicles. It is an extraordinary historical source good representing the cultural universe of italian XIX century. Different issues are treated: freemasonry apology, Ruggero Bonghi, the pontificate of Saint Gregorio Magno, happyness in the hell by the prof. Mivart, the duel and morality of army, freemasonry, replication to the observations of De Cara about the book "" Vetulonia e la sua necropoli antichissima"", Vespignani Alfonso Maria bishop of Cesena, the Monastero of S. Pancrazio in Sicily, nomination of bishops: the Cardinal Lavigerie, Lord Salisbury, Lord Tennyson, the paintings of the roman gravesin the exposition of Chicago, reunion in Venice and in Milan against the projects of law relating marriage, the blessing of B. Saverio Bianchi and of B. Gerardo Maiella, thief of Banco di Napoli, list of forbidden books, horrible murder in Sicily, a study about protestant sects of England, death of historian Pietro Balan etc.... In good conditions. Half cloth cover in good general conditions with wearings and missing parts in the edges and spine. Binding in good conditions. Inside pages are in good conditions with foxings." "In 8. Dim. 24x17 cm. Pp. 768. Volume secondo della serie decimaquinta dell'anno 1893 di questa prestigiosa rivista cattolica dell'ordine dei gesuiti. Della rivista ogni anno uscivano quattro volumi. La rivista inizi? ad essere pubblicata a partire dal 1850. Ne fu l'ispiratore ed il direttore il padre gesuita Carlo Maria Curci. La sua intenzione era di difendere la civilt? cattolica minacciata dalle idee diffuse dai liberali e dai massoni. La rivista quindicinale raccoglie numerose recensioni delle principali opere filosofiche-politiche del tempo ed interessantissime cronache contemporanee esposte a segmenti temporali di quindici giorni. Si tratta di una straordinaria fonte storica che ben rappresenta l'universo culturale dell'ottocento italiano. Numerosi gli argomenti trattati: apologia massonica, Ruggero Bonghi, il pontificato di San Gregorio Magno, la felicit? nell'inferno del prof. Mivart, i duello e la moralit? nell'esercito, la massoneria, replica alle osservazioni del De Cara sul libro "" Vetulonia e la sua necropoli antichissima"", Vespignani Alfonso Maria vescovo di Cesena, il Monastero di S. Pancrazio sullo scoglio di Sicilia, nomine di vescovi: il Cardinale Lavigerie, Lord Salisbury, Lord Tennyson, le pitture delle catacombe romane all'Esposizione di Chicago, comizii a Venezia e a Milano contro i disegni di legge riguardo matrimonio, la beatficazione del B. Saverio Bianchi e del B. Gerardo Maiella, furto al Banco di Napoli, elenco di libri proibiti, orribile assassinio in Siciliauno studio sulle sette protestanti dell'Inghilterra, morte dello storico Pietro Balan ecc.... In buone condizioni. Copertina in mezza tela in buone condizioni generali con lievi usure e parti mancanti ai margini e dorso. Legatura in buone condizioni. All'interno le pagine si presentano in buone condizioni con fioriture. "
EUR 18.00 [Appr.: US$ 21.21 | £UK 16 | JPą 2381] Book number 2034

is offered by:


Sephora di Elena Serru
via Bevagna, 106, 06034, Foligno (PG), Italy Tel.: +39742361261
Email: info@sephoralibri.it




  Order this book

Ask for information

Back to your search results