Deutsch  Français  Nederlands 

HENDRIK HERP (HERPIUS O HARPIUS), SAN LORENZO GIUSTINIANI (JUSTINIANUS, IUSTINIANUS) - Specchio della perfettione umana. Opera devotissima e necessaria ad ogni fidel christiano historiata. Unito a: Libro de la vita solitaria, del beato Laurenzio Giustiniano, primo Patriarca di Venezia. Tradotto in volgare dal Reverendo don Agabito Veronese de la congregazione de' canonici di S. Giorgio in Alga..

 1346570718,
Venezia, Niccolò Zoppino; Andrea Arrivabene, 1539, 1561. La prima opera è volgarizzamento dello "Speculum perfectionis" del mistico francescano di origini fiamminghe (+1477 Mechlin - vd. Passigli, III, 194 s.v. Harpius o Oliger in Enc.It. cons. online); Wadding p. 164-5, Sbaraglia p. 338: scritta originariamente in fiammingo ("Spieghel der volkomenheit", prima ed. 1501) costituisce la parte centrale del trattato di "Theologia Mystica"; prima ed. latina nel 1509 per cura del certosino Petrus Blomevenna, forse anche traduttore, col tit. di "Directorium Aureum contemplativorum", come "Speculum" solo nel 1524. Prima ed. volg. Zoppino, 1522 (Choix, IV, 4568: "rare e précieaux"; Essling, II, p. 437 n. 2145; Sander, 3377; Graesse III, 259; Baldacchini, Annali Zoppino, n. 128 p. 144; CNCE 22794) col tit. di "Libro della perfectione" al front., quindi di "Specchio" ecc... in rosso e nero alla c. successiva (da qui qualche indecisione nei cataloghi), illustrato com 6 tavv. da 5 legni, più vignetta tip. in fine raffigurante S. Nicola (tipo Z896); seconda ed., con differente impaginazione e apparato illustrativo, nel 1529 per lo stesso Zoppino (Choix, IV, 4569: "rare"; Sander, 3379; Baldacchini n. 233 p. 213) qui offerta nella ristampa del 1539 (Baldacchini n. 390 p. 307; CNCE 22797) con tit. solo in nero. Prima tav. raffigurante Cristo risorto a c. A1r, sovrastata da tit. con scritte in cartigli, presente anche nelle altre edd. e, qui come in quelle, ripetuta al v. con differente intestazione; bella "via Crucis" sempre in xil. a p.pag. a c. C27v ed altro legno raffigurante la sepoltura di Cristo a c. 50v e di nuovo a 123v; ancora S. Nicola nella vignetta tip. in fine, ora del tipo Z897 / U541. Una succ. ed. veneziana del 1546, con apparato ill. ridotto - 3 tavv. -, è pure ricercata (Choix, IV, 4570: ancora "rare"); per notizie sull'ed. di origini ferraresi, attivo per oltre un quarantennio a Venezia e specializzato in testi in lingua volgare, si veda Baldacchini, "Alle origini dell'editoria in volgare: Niccolò Zoppino da Ferrara a Venezia: annali (1503-1544)", Roma, Vecchiarelli, 2011 - sopra citato. Legata insieme a questa la rara prima ed. volgare del trattato del santo patriarca di Venezia (1381 - 1456) canonizzato nel 1680, per il quale vedasi la voce in Diz. Biog. Treccani; CNCE 29700, Haym IV, p. 313 n. 5. Dedica del traduttore al sup. della sua congregazione e proemio dell'A., indice all'ultima c.; assenti le due cc. bianche finali. Vol. in 8vo (14,8 cm) di cc. 144; 84, (2) (di 4: assenti le 2 bianche finali), leg. antica, forse post. o comunque rimontata, in piena perg. muta a dorso tondeggiante con tre nervetti; nello "Specchio", marginalia e maniculae a stampa dopo c. 51, 5 tavv. da 3 legni più vignetta xil. dell'ed. in fine; marca tip., sempre in legno, al front. della seconda opera. Leg. piacevole e più che discreta con piatti un po' deformati, qualche macchia e piccole mancanze; prime 8 cc. professionalmente risarcite all'angolo sup. est. con perdita di pochi caratteri - 3 dei quali al tit. -, altre mancanze a margine, sensibili nell'ultima c. che lamenta una lacuna all'int. lontano dal testo; scritta antica alla prima sguardia - che pure presenta integrazioni - e sigla al front. della seconda opera, qualche leggero difetto di inchiostrazione alle tavole e qualche piega; gora d'acqua evidente ma mai troppo fastidiosa su tutto il volume, a partire dall'ang. sup. est. ma spesso più estesa, altrimenti buona la seconda opera; margini sufficienti, leg. solida. Due edizioni in volgare veramente rare, la seconda delle quali originale, in es. nell'insieme discreto.
EUR 1300.00 [Appr.: US$ 1477.03 | £UK 1153 | JP¥ 165643] Book number A0673

is offered by:


Quae exstant - libreria antiquaria di Antonio Verde
loc. Ca' Cinelli, 153 fraz. Pian di Sett, 40030, Grizzana Morandi (BO), Italy Tel.: +39 3398566979 | Fax: 0039 510544836
Email: ordini@quae-exstant.it




  Order this book

Ask for information

Back to your search results